Proteggere il corpo delle Evoluzioni Terrene
 – Laboratorio Telepatico LifeNet
 novembre 2022

Proteggere il corpo delle Evoluzioni Terrene
 – Laboratorio Telepatico LifeNet
 novembre 2022

Proteggere il corpo delle Evoluzioni Terrene

Laboratorio Telepatico LifeNet
 novembre 2022
Domenica 27 novembre 2022 ore 09.00 al mattino e
Mercoledì 30 novembre la sera alle ore 21.00

Il programma del laboratorio è disponibile in diverse lingue in queste pagine web:
www.lifenet.si/meditations oppure https://www.lebensnetz-geomantie.de

  • Lavoriamo in allineamento con il Sole, perciò inizia all’ora indicata in base alla tua ora locale.
  • Se necessario, rivedi le Linee Guida per i Laboratori Telepatici pubblicate nei siti web sopra citati oppure su www.cosmogea.it.
  • Studia in anticipo il programma, prepara una copia stampata o il file a portata di mano nel tuo computer o telefono, in modo da poter seguire le sequenze.

Sintonizzazione del gruppo

  • Sii consapevole che come gruppo siamo sparsi nel mondo. Muovi le tue antenne sottili e senti la presenza dei membri del gruppo.
  • Formiamo un cerchio e invitiamo antenati e discendenti della specie umana ad unirsi al cerchio. Sii consapevole di come ti senti mentre sono con noi nello stesso cerchio.
  • Adesso invitiamo gli esseri elementari e archetipici dei regni della Terra ad unirsi a noi. Invitiamo anche gli esseri della rete angelica. Sii consapevole di come ti senti mentre sono con noi nel cerchio.
  • Ora tutti insieme vocalizziamo (crea dei suoni in base alla tua intuizione) – intonando per sintonizzarci gli uni agli altri e ad un livello comune di spazio e tempo.

SEQUENZA 1: l’umanità sta ostacolando l’evoluzione e la trasformazione di Gaia
L’evoluzione e la trasformazione della nostra Terra, Gaia, in un pianeta di pace e di gioia creativa sarà possibile solo se Gaia continui la sua evoluzione in armonia e in relazione con i cicli cosmici di cambiamento, che si stanno muovendo adesso attraverso la nostra galassia.
Tuttavia questo processo di trasformazione sulla Terra viene ostacolato dall’umanità – abbiamo smarrito la via, per così dire. Siamo sconnessi dalle nostre radici profonde nella Terra e dalla corona della Terra nel mondo spirituale. Miliardi di esseri umani, come degli alberi senza radici e corona, sono alla deriva, scollegati dal loro vero Sè, fissati con la “realtà” materiale e la razionalità, e con una paura profonda del “cambiamento climatico”: siamo sordi al grido urgente dei nostri cuori.
C’è però la speranza che la nostra connessione e quella di Gaia con i cicli cosmici di cambiamento, non si perderà. Gruppi di esseri umani che si stanno risvegliando (come la nostra comunità LifeNet) hanno la capacità di lavorare insieme e di co-creare con la loro immaginazione creativa una civiltà in armonia con la Terra e le sue evoluzioni, con Gaia e con le nostre relazioni cosmiche. Anche se le condizioni che permettono alla Terra, Gaia, di evolvere in armonia e in relazione al ciclo cosmico non sono ancora incarnati nella realtà, esse esistono comunque come informazione nell’etere e nell’acqua. Di conseguenza l’umanità e la Terra, noi, abbiamo il potenziale di evolvere in armonia con i cicli cosmici (e quando ci muoviamo di nuovo con i cicli cosmici, abbiamo fiducia che il progresso possa emergere per svegliare il resto dell’umanità).

  1. Immagina di stare di fronte ad un albero così alto che la sua corona non si vede.
  2. Immaginati ora di arrampicarti sull’albero, sempre più in alto. Purtroppo non puoi arrivare alla corona dell’albero perché c’è un denso strato di nuvole che non riesci ad attraversare.
  3. Non scoraggiarti. Scendi sul terreno ed entra nelle sale sottoterra delle radici dell’albero. Cammina nelle magnifiche sale della Terra interna, saluta e vai a conoscere gli esseri elementari che nutrono le radici dell’albero con la linfa della vita.
  4. Poi ti fai trasportare dalla linfa della vita in alto, verso la corona dell’albero. L’ostacolo percepito del denso strato di nuvole non esiste più perché ora ti stai muovendo all’interno dell’Albero della Vita (e non all’esterno).
  5. Ora sei libero di camminare tra alberi, paesaggi, foreste, tra animali e pietre partecipando a un nuovo livello di realtà incarnata. Sentiti profondamente connesso con tutti gli esseri viventi della Terra a un nuovo livello di esistenza.
  6. Sii consapevole di aver raggiunto il prossimo gradino nell’evoluzione della Terra. In questo modo ci assicuriamo che la Terra sia in grado di evolvere in armonia con i cicli cosmici di cambiamento e trasformazione in corso. Diamo il nostro contributo all’evoluzione futura del pianeta e dell’umanità.

SEQUENZA 2: Proteggere le sei dimensioni del corpo della Terra
Per fortuna negli ultimi anni si è sviluppato molta consapevolezza ed interesse per quanto riguarda gli aspetti esoterici della Terra: i suoi mondi elementari, di fate e spirituali. Ma mille volte più importante è la consapevolezza e la conoscenza del corpo manifestato della Terra. Gaia, con il suo drago e i suoi aiutanti elementari, ha impiegato almeno tre miliardi di anni per creare i suoi sei aspetti. La Terra incarnata è l’aspetto più prezioso dell’universo di Gaia.
Diversi esseri ed evoluzioni al di fuori della nostra sfera terrena si sforzano di possedere e di togliere all’umanità il privilegio e la gioia della nostra esperienza incarnata. Lo fanno favorendo la dissoluzione e la distruzione degli ambienti naturali, creando sostituti elettronici, illusioni e separazione dalla vita autentica del pianeta vivente, passo dopo passo, in modo che l’umanità non se ne accorga. Dobbiamo renderci conto di quanto sia preziosa e vulnerabile l’esistenza corporea della Terra e agire per proteggere questo tesoro di Gaia.


La litosfera: il corpo materiale della Terra

  1. Immagina di meditare all’interno di una sfera di cristallo. Come una sfera solida si estende intorno a te.
  2. Poi riponi la sfera in miniatura nel tuo spazio cuore per sentire la sua essenza.

L’idrosfera: il corpo d’acqua della Terra

  1. Immagina di stare su un corpo d’acqua: un lago, un fiume, magari l’oceano…
  2. Finissime gocce d’acqua entrano nel tuo corpo dalle piante dei tuoi piedi e si estendono nella sfera della tua aura.
  3. Come ti senti stando all’interno di questa sfera acquosa?
  4. Ora estendi la tua sfera acquosa in modo da abbracciare l’intero mondo vivente!

L’atmosfera: il pianeta Terra che respira

  1. Fai un respiro profondo.
  2. Mentre espiri estendi il tuo respiro in modo sferico fino allo strato più esterno dell’atmosfera.
  3. Ripeti questa respirazione alcune volte e senti come possiamo ritenerci felici e benedetti ad essere nutriti e sostenuti dal respiro della vita (prana)!

La biosfera: il pianeta Terra vivente

  1. Ascolta gli innumerevoli processi organici nel tuo corpo – il tuo cuore che batte, il sistema nervoso che trasporta impulsi ed informazioni…
  2. Di seguito ascolta gli innumerevoli processi organici nella natura intorno a te.
  3. Poi inverti la scena e ascolta il fruscio delle foreste dentro di te, i fiumi che scorrono, gli uccelli che volano nel cielo … tutto dentro di te!

La Noosfera: la coscienza della Terra

  1. Ascolta il parlare silenzioso delle montagne, tuffati nella saggezza del mare, ascolta le conversazioni tra gli animali…
  2. Crea dei suoni e partecipa alla conversazione tra tutti gli esseri, incarnati ed esistenti nei corpi sottili!

La filosfera: la sfera d’amore della Terra

  1. Immaginati di tenere la sfera della Terra nel tuo spazio cuore.
  2. La sfera della Terra si trasforma in una palla di cristalli bianchi.
  3. Fai sciogliere la palla di cristallo con la forza dell’amore del tuo cuore.
  4. Immaginati che la palla sciolta della Terra scorra fuori dal tuo corpo a livello delle costole più basse a sinistra e a destra, creando due grandi fiumi.
  5. Entrambi i fiumi abbracciano il globo terrestre e si incontrano dall’altra parte del pianeta, continuando il loro flusso intorno al globo ancora e ancora, diventando sempre più grandi.
  6. Infine tutta la Terra con i suoi livelli interiori e la sua atmosfera è permeata dalla sfera d’amore di cui tu fai parte.
  7. Lasciati fondere dal potere della sfera d’amore terrestre, diventando una cosa sola con essa!

SEQUENZA 3: Conclusione
Sii consapevole che oltre a celebrare e proteggere le sei sfere del corpo manifestato della Terra, dobbiamo anche proteggere e prenderci cura del suo settimo aspetto, le cinque evoluzioni incarnate:

  1. Accarezza telepaticamente qualsiasi e tutti gli animali che ti vengono in mente.
  2. Tocca con la punta del tuo naso piccole piante ed estendi le mani per toccare gli alberi.
  3. Accarezza una montagna e tieni fra i palmi delle mani delle pietre che ti vengono in mente.
  4. Abbraccia persone che ami.
  5. Dai un bacio a un delfino o una balena.

Ringrazia tutti gli esseri dei diversi mondi che stanno collaborando ai nostri laboratori telepatici.

 

Scarica QUI il pdf

Articoli collegati

Proteggiamo la scintilla della vita!
 Laboratorio Telepatico ottobre 2022

Proteggiamo la scintilla della vita!
 Laboratorio Telepatico ottobre 2022

Laboratorio Telepatico LifeNet dell’Equinozio d’Autunno 2022

Laboratorio Telepatico LifeNet dell’Equinozio d’Autunno 2022

L’AMORE VINCE – Laboratorio Telepatico LifeNet di Luglio

L’AMORE VINCE – Laboratorio Telepatico LifeNet di Luglio

NOTTE DI MEZZA ESTATE – RINNOVANDO IL CICLO DELLE STAGIONI

NOTTE DI MEZZA ESTATE – RINNOVANDO IL CICLO DELLE STAGIONI